Pd Agrigento, Adragna e Panepinto chiedono le Primarie

In una lettera aperta al segretario provinciale del Pd Emilio Messana le associazioni democratiche  “Area Popolare” e “FiancoaFianco”, che fanno rispettivamente capo al senatore Benedetto Adragna e al deputato regionale Giovanni Panepinto, chiedono di “non chiudere la strada alle primarie come strumento di partecipazione e di democrazia.

“Dobbiamo garantire ai nostri elettori – si legge in un comunicato – una partecipazione dal basso, che consenta un confronto vero sui programmi, oltre che sulle persone assicurando loro la massima trasparenza. Naturalmente chiediamo primarie vere dove potere rilanciare la nostra azione politico-programmatica e dove ridare voce agli elettori delusi e scontenti di una gestione verticistica del partito.

Vista la grande voglia di partecipazione sancita dal fiorire di associazioni e di movimenti anche sul web – prosegue la nota – riteniamo che in realtà importanti come Raffadali, Casteltermini, Aragona, Racalmuto e la stessa Agrigento si debba passare la mano ai nostri aderenti e simpatizzanti promuovendo libere e democratiche primarie. Solo così – concludono democratiche  “Area Popolare” e “FiancoaFianco” – possiamo contrastare la disaffezione verso la politica, coinvolgendo  gli elettori e dando loro la possibilità di indicare uomini e programmi”.