Sciacca, fugge all’alt dei carabinieri: giovane bloccato e denunciato

Nella notte fra sabato e domenica, a Sciacca, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile denunciavano in stato di libertà C.L., studente diciannovenne del luogo.

Il giovane, alla guida di una Fiat Punto, non rispettava l’alt intimatogli dai carabinieri in piazza Carmine, proseguendo ad elevata velocità per le vie del centro. La pattuglia si poneva immediatamente sulle tracce del fuggitivo tenendo una distanza di sicurezza, allo scopo di evitare eventuali ulteriori pericoli per gli altri utenti della strada.

Appena fuori del centro abitato, in località Sovareto, l’autovettura usciva di strada e gli occupanti, quattro giovanissimi incensurati, bloccati ed identificati. Accompagnato presso il locale ospedale per le escoriazioni riportate nella collisione con un muretto posto ai margini della sede stradale, il giovane automobilista veniva trovato in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza di stupefacenti. Ne dovrà rispondere alla Procura della Repubblica  di Sciacca insieme all’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.