Licata, trentenne arrestato per spaccio di droga

I carabinieri della Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Licata nel pomeriggio, a seguito di mirata attività investigativa per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato V.P., di 29 anni, abitante a Licata,  disoccupato.

I militari dell’Arma, venuti a conoscenza dell’attività illecita del giovane incensurato, effettuavano una minuziosa perquisizione domiciliare, durante la quale rinvenivano  della marijuana, suddivisa in 12 dosi pronte per lo spaccio, la somma di circa 6.000 euro verosimile provento dello spaccio ed una sofisticata attrezzatura utilizzata dal prevenuto per la coltivazione e l’essiccazione dello stupefacente.