Castrofilippo, diciottenne sorpreso con 50 grammi di ‘erba’

I  carabinieri di Castrofilippo, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato  Giuseppe Savio Falletta, 18 anni, abitante nel piccolo centro abitato dell’agrigentino.

Il giovane incensurato, da tempo sotto osservazione dei militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare in un edificio rurale di proprietà del padre, è stato trovato in possesso di gr. 50 di marijuana, abilmente occultati  all’interno di un locale adibito a magazzino ed avvolti in un contenitore di plastica.

Lo stesso  è stato  condotto al carcere di Agrigento per il reato di detenzione illegale a fini di spaccio di stupefacenti.