Canicattì, trovato con otto ovuli di cocaina: 23enne in maanette

Nella notte i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Canicattì, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato  Gianluca Narcisi, 23enne, del luogo.

Il giovane incensurato, fermato  e perquisito, veniva trovato in possesso di 8 involucri termosaldati contenenti circa  6 grammi di cocaina, che deteneva a bordo della propria autovettura, sotto il sedile. Lo stesso è stato accompagnato al carcere di Agrigento, per il reato di detenzione illegale a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.