Zambuto: ‘Io tra i sindaci più sexy? Le donne premiano il rigore’

“Al di là dell’aspetto ludico, certi sondaggi denotano un gradimento presso l’elettorato femminile che, come è noto, è particolarmente severo per le sue scelte sempre operate in base al rigore e alla coerenza”.

Lo ha dichiarato il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, commentando un sondaggio pubblicato dal portale Tiscali che lo vede tra i sindaci più amati dalle donne, secondo solo al collega di Cagliari Massimo Zedda e davanti ai big come Matteo Renzi, Flavio Tosi.

“Ad essere premiata è stata la politica attenta alle esigenze delle donne, come per esempio la scelta di istituire i parcheggi rosa. Ma, soprattutto, la determinazione e la cura con cui si è operato nell’interesse del bene comune, salvaguardando la salute del bilancio cittadino che ha visto in questi anni una drastica riduzione del debito pubblico. Un risultato ottenuto grazie ad attente e severe scelte di contenimento della spesa, che hanno colpito i privilegi – come le indennità di sindaco e consiglieri, le auto blu e le consulenze – senza però minacciare i servizi pubblici destinati ai cittadini”.

“Purtroppo – conclude Zambuto – siamo fin troppo abituati a vedere Agrigento occupare gli ultimi posti delle classifiche dedicate alle città italiane in cui si vive meglio. Accogliamo questo sondaggio, che invece ci premia, come uno stimolo a proseguire nel nostro lavoro, affinché l’intera città, famosa in tutto il mondo per i suoi tesori archeologici, possa essere guardata con ancora più orgoglio dai propri cittadini”.