Cattolica, intitolato centro a Giovanni Rizzuto: maestro di giornalismo

“Ha dedicato la sua vita al giornalismo siciliano e nazionale fino a divenirne figura prestigiosa di riferimento e a conquistare l’appellativo di maestro”. E’ stata emessa ieri dal sindaco di Cattolica Eraclea, Cosimo Piro, la delibera di intitolazione del “centro per i giovani e il lavoro” di contrada Zubbia al giornalista Giovanni Rizzuto, caporedattore centrale del Giornale di Sicilia, scomparso prematuramente a 61 anni lo scorso 29 marzo.

Una targa ricordo sarà sistemata davanti all’edificio “perché la sua storia – un pezzo della storia più bella del giornalismo italiano – accompagni la crescita dei giovani e la sua stella continui a brillare per il buon nome di Cattolica Eraclea”. “Con il compianto Giovanni Rizzuto, originario di Cattolica Eraclea, la nostra città – si legge nella delibera – ha perso uno dei suoi figli migliori di cui è stata sempre orgogliosa, una delle stelle più limpide e luminose che hanno messo in luce la sua parte migliore e più nobile, quella che ha saputo generare uomini e donne straordinarie, di grande valore morale, intelligenza, laboriosità, cultura e professionalità”.