‘Degrado a Villaseta e Monserrato’, lettera aperte di Vullo (Pd) al sindaco Zambuto

“Terminata la campagna elettorale, con centinaia di candidati che hanno inondato le case dei cittadini di volantini contenenti le solite promesse, spesso assurde, è tempo di tornare ad occuparsi del degrado che affligge i quartieri di Agrigento, ed in particolar modo le periferie di Villaseta e Monserrato, che nella nostra città, da sempre, sono sinonimo di abbandono e cattiva amministrazione della cosa pubblica”.

Lo ha detto il consigliere consigliere comunale del Partito Democratico di Agrigento Marco Vullo, che ha scritto una lettera aperta al sindaco Marco Zambuto sollecitando allo stesso interventi urgenti per Villaseta e Monserrato.

“E’ necessario – ha continuato Marco Vullo – risolvere tutti quei problemi di ordinaria amministrazione che ormai, dopo anni,  sono diventati massi enormi che nessuno riesce a spostare. Villaseta e Monserrato, storicamente, sono sempre state poste ai margini dell’azione amministrativa dei vari sindaci che si sono succediti alla guida di Palazzo dei Giganti: di queste periferie,  si sono ricordati solo in occasione delle campagne elettorali. I cittadini che vivono qui hanno il diritto di iniziare un percorso di sviluppo all’insegna della legalità e del lavoro”.


“Questa amministrazione ha l’obbligo politico e morale di iniziare a lavorare realmente per questi quartieri, sfruttando le risorse presenti sul territorio, cercando di dare le giuste risposte e creando progetti ad hoc. Il sottoscritto, pertanto, sarà sempre vigile affinchè, per l’ennesima volta chi guida la città di Agrigento, ovvero il sindaco Marco Zambuto, possa dimenticarsi per l’ennesima volta dei cittadini di Villaseta e Monserrato”, ha concluso il consigliere comunale del Partito Democratico Marco Vullo.