Chiusura Italcementi Porto Empedocle, interrogazione parlamentare al presidente Monti

Su input del sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto che in queste ore sta seguendo costantemente la drammatica situazione delle 250 famiglie interessate, è stata presentata questa mattina in Senato, da parte del capogruppo Udc Gianpiero D’Alia un’interrogazione al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro delle Sviluppo Economico.


Si chiede di sapere “se e quali misure si intendano repentinamente adottare, negli ambiti di rispettiva competenza, ai fini di scongiurare la possibile chiusura dello stabilimento Italcementi di Porto Empedocle con grave nocumento per l’intera economia e la coesione sociale del territorio agrigentino”.