Bivona, si insedia la sesta giunta guidata dal sindaco Panepinto

Il sindaco di Bivona, Giovanni Panepinto, ha nominato stamane la giunta che governerà, assieme a lui, per i prossimi cinque anni.

Confermati i tre nomi degli assessori designati durante la campagna elettorale, ovvero Vincenzo Balsamo, Giuseppe Noto Castagnino e Milko Cinà, mentre il quarto componente è Carmela Grano, dirigente dell’Asp, alla sua prima esperienza politica.

I quattro assessori hanno giurato alla presenza del sindaco e del segretario comunale Vasile, e iniziano così il loro lavoro al servizio della comunità.

Le deleghe sono state ripartite in questo modo: Vincenzo Balsamo è l’assessore alle Politiche Agricole; Giuseppe Noto Castagnino è Assessore alle Attività Produttive, Commercio e Artigianato, Sport e Impiantistica Sportiva, Politiche Giovanili; Carmela Grano si occuperà di Ambiente, Pubblica Istruzione, Attività Culturali, Pari Opportunità, Educazione alla Salute e Sanità; Milko Cinà ha ricevuto la delega per Promozione Turistica, Spettacoli, Relazioni Istituzionali, Rapporti con le Associazioni, Politiche per l’Integrazione, e inoltre ricoprirà anche la carica di vice sindaco.

Al termine del giuramento, il sindaco ha augurato a tutti i nuovi assessori un buon lavoro, avendo come fine ultimo del proprio operato il bene di Bivona e dei bivonesi.

Giovanni Panepinto, 50 anni, sposato e padre di due figli, segretario comunale di professione, deputato regionale, leader del gruppo “Fianco a fianco” del Pd, già sindaco di Bivona dl 1983 al 1993, poi dal 1993 al 2002, poi ancora dal 2007 al 2012 e adesso rieletto fino a data da destinarsi.