Furto di ferro, un arresto a Campobello di Licata

Un uomo di 38 anni di Campobello di Licata, già noto ai carabinieri, è stato sorpreso nel corso di un servizio notturno che i militari dell’Arma hanno effettuato nelle campagne al confine tra il territorio di Ravanusa e Campobello di Licata.

 

Erano le 22:00 quando i carabinieri della Stazione nei pressi di un capannone in disuso di proprietà di una società di Cernobbio (CO) hanno sentito dei rumori. A seguito di un più approfondito controllo hanno sorpreso Salvatore CIRAGOLO, che era intento a caricare sulla propria autovettura, una Opel Corsa, materiale ferroso di vario genere, costituito in larga parte da paletti in ferro, reti per recinzioni e pannelli in metallo.

L’uomo, che non ha opposto alcuna resistenza, è stato quindi arrestato e condotto, dopo le preliminari formalità di legge in caserma, presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

L’autovettura ed materiale ferroso sono stati sottoposti a sequestro.