Immigrazione, ventiquattro extracomunitari sbarcati a Scala dei Turchi

Ventiquattro sedicenti tunisini sono sbarcati in contrada Canalotto, a Realmonte (Ag). Gli immigrati sono stati bloccati dai carabinieri. Nessuna imbarcazione è stata ritrovata lungo la costa.

Sembra probabile che, ancora una volta, un natante abbia scaricato il gruppo a pochi metri dalla riva per poi riprendere il largo. Le ricerche dei militari, lungo tutto l’arenile di Realmonte, proseguono per appurare se qualcuno degli sbarcati possa essersi allontanato dal gruppo. Dopo le identificazioni, verranno portati al centro d’accoglienza di Licata (Ag). (ANSA)