Insicurezza sul lavoro, denunciato imprenditore di Agrigento

Proseguono i controlli dei carabinieri nell’Agrigentino per verificare la sicurezza nei luoghi di lavoro. Nell’ambito dei controlli effettuati per la tutela e la salvaguardia della salute dei lavoratori, a conclusione di attività espletata nei giorni scorsi è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento l’imprenditore edile N.F., 35enne, agrigentino.

In uno dei cantieri che l’uomo conduce in città, a seguito di ispezione dei militari della stazione di Villaggio Mosè, con il contributo specializzato del locale Nucleo carabinieri dell’ispettorato del lavoro, sono state accertate alcune violazioni di legge inerenti la tutela della sicurezza degli operai impiegati. Questa è solo l’ultima delle denunce sporte in questi giorni in provincia di Agrigento. I controlli dei militari dell’Arma, che vengono maggiormente intensificati per tutto il periodo estivo, sono eseguiti nell’ambito di una più generale azione di prevenzione/repressione disposta a livello nazionale con un apposito piano straordinario che interessa lavorazioni pericolose, costruzioni edili, opere stradali, ferroviarie, scavi, montaggi e demolizioni.