Le ‘giovani promesse’ agrigentine dell’Udc alla Summer School di Enna con Firetto e Zambuto

Le nuove leve del partito di Casini alla Summer School Udc  di Enna. Guidati dal segretario provinciale dell’Udc, Lillo Firetto, e dal presidente del partito, Marco Zambuto, oltre che dal coordinatore provinciale dei giovani  dell’Udc, Vincenzo Cutaia, si sono presentati ad Enna per prendere lezioni dai big dell’Unione dei Democratici Cristiani e di Centro anche giovani di vari comuni della provincia di Agrigento, tra i quali  Vincenzo Martorana, Roselin Mangione, Cristian Di Falco, Anita Gattarello, Claudia Buscemi, Giuseppe Mangiaracina, Sebastiano Santoro, Adriano Barba, Liborio Gaziano, Salvatore Chiara, Luca Cosentino e Giuseppe Di Benedetto.

“Sono stati tre giorni molto intensi per tutti i partecipanti Summer School Udc  – afferma Giuseppe Di Benedetto, esperto di comunicazione di Cattolica Eraclea, tra i giovani attivisti dell’Udc -. Non solo un interessante evento di formazione e approfondimento per i giovani, non solo un’importante opportunità di partecipazione attiva alla costruzione del programma elettorale, ma soprattutto – aggiunge – una preziosa occasione di condivisione e dialogo fra le varie anime di un partito che si dimostra vitale e dinamico nei territori, determinato a svolgere un ruolo fondamentale per il futuro della Sicilia e del Paese”.