Agrigento, sindaco proclama lutto cittadino per tragica morte di Giuseppe e Cristian

Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, a nome personale e dell’Amministrazione comunale, esprime un sincero ed addolorato cordoglio per i due ragazzi agrigentini, Giuseppe Piparo e Cristian Russo, che hanno perso la loro giovanissima vita nel tragico incidente avvenuto questa notte lungo la Statale 640 all’altezza del bivio per Maddalusa.

“Una tragedia inaccettabile – dice il sindaco di Agrigento – che sconvolge i nostri cuori e che blocca in gola ogni considerazione o commento che non sia quello di un pensiero doloroso per gli sfortunati ragazzi e per i loro genitori.”

“È un dolore lacerante – dichiara il sindaco Zambuto – che sinceramente provo per questi nostri ragazzi, questi nostri figli che hanno perduto la loro esistenza in un momento in cui avrebbero dovuto viverla nella pienezza della gioia e nella speranza del futuro. Sono vicino al dolore dei familiari e, da credente, prego Dio perché possa accogliere Giuseppe e Cristian tra le Sue braccia”.

Il sindaco Zambuto proclama ufficialmente il lutto cittadino ed invita tutte le istituzioni presenti nel nostro territorio a disporre la bandiera a mezz’asta nel giorno dei funerali dei giovani deceduti.

Auto contro scooter, morti due quindicenni ad Agrigento: quattro feriti, uno è grave