Ferragosto, appello del presidente D’Orsi: ‘Manteniamo pulite le spiagge dell’Agrigentino’

“Ci rivolgiamo al buon senso e alla civiltà dei cittadini affinché durante il ferragosto vi sia maggiore rispetto per le nostre spiagge”. È questo l’appello rivolto dal presidente della Provincia Eugenio D’Orsi e dall’Assessore Provinciale all’Ambiente e al Territorio della Provincia Regionale di Agrigento, Francesco Christian Schembri.

“Nonostante la costante opera di risanamento ambientale delle nostre spiagge provinciali, il mantenimento del decoro dei nostri litorali passa soprattutto attraverso la collaborazione degli agrigentini e di quanti usufruiscono degli arenili e del mare”. “Bisogna necessariamente collaborare – afferma l’Assessore Schembri – nel mantenere pulite le nostre spiagge che rappresentano un importante patrimonio di tutti e di cui tutti noi ne godiamo”.

“La Provincia, con le altre Istituzioni preposte, vigileranno per punire eventuali violazioni e abusi, ma fin da subito, con le tre società d’ambito (Gesa ATO Ag2, Dedalo Ambiente ATO Ag3 e Sogeir ATO AG1) che gestiscono il servizio, abbiamo intensificato al massimo gli interventi di pulizia delle spiagge provinciali per tutta la settimana di ferragosto”.

“L’Ente Provincia – afferma Eugenio D’Orsi – sta facendo di tutto per la piena fruibilità dei litorali di competenza provinciale ed offrire così agli agrigentini ed ai turisti una immagine consona alla vocazione turistica del nostro territorio. Per questo ci appelliamo ai numerosi bagnanti affinché si eviti di abbandonare, soprattutto per il ferragosto, rifiuti di tutti i generi”.