Sciacca, trovata con 160 grammi di hashish: coppia in manette

A Sciacca, intorno alle ore 8.00 di ieri, i carabinieri del Norm Aliquota Operativa, hanno arrestato Lorenzo Abruzzo, ventisettenne del luogo,  in atto sottoposto agli arresti domiciliari e la coniuge Rossella Santangelo ventiquattrenne del luogo, poiché  a seguito di predisposto servizio antidroga durante una perquisizione domiciliare eseguita dai militare nell’abitazione degli arrestati sita in zona San Michele, si aveva modo di rinvenire gr. 160 circa di sostanza stupefacente tipo hashish detenuta ai fini di spaccio nonché la somma in contanti di € 1.500,00, in banconote di piccolo taglio,  verosimilmente provento dell’attività delittuosa posti sotto sequestro. 


Al termine delle formalità di rito, Abruzzo è stato tradotto presso la Casa circondariale di Sciacca mentre la donna è stata accompagnata presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione della locale Procura della Repubblica.