Vendemmia antimafia in feudi confiscati nell’Agrigentino

I volontari giunti da ogni parte d’Italia per la ”Vendemmia antimafia” promossa dall’Arci sono da oggi al lavoro nelle vigne impiantate sui terreni di contrada Graziano Di Giovanna confiscati alla famiglia mafiosa dei Guarneri di Canicatti’ (Ag).

Sono una ventina arrivati da Corleone dove hanno iniziato la raccolta dei meloni gialli: studenti, pensionati ma anche professionisti ed appartenenti al clero provenienti da Toscana, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. (ANSA)