Emergenza sanitaria nell’Agrigentino, sospesi i mercati settimanali

Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, “perdurando la situazione di astensione arbitraria dal lavoro degli operatori ecologici che aveva già determinato l’emissione di analogo atto la scorsa settimana, ha ordinato la sospensione dello svolgimento dei mercati rionali nel piazza Ugo La Malfa e nella località di Fontanelle rispettivamente previsti per venerdì 14 e per sabato 15 settembre 2012.

 

Polizia Municipale e agenti della forza pubblica – prosegua la nota di Zambuto – sono stati a tal fine incaricati di vigilare sull’esecuzione del provvedimento anche in ordine alla comminazione delle previste sanzioni”. Stesso provvedimento era stato preso nei giorni scorsi dal sindaco di Montallegro, Pietro Baglio, e da altri sindaci dei 19 Comuni della provincia di Agrigento serviti dalla Gesa Ato Ag 2.