‘I territori agrigentini oltre la crisi’, conferenza programmatica con Crocetta e Fassina

Si terrà lunedì 17 settembre alle ore 16, all’Hotel Dioscuri Bay Palace San Leone, la conferenza programmatica del PD di Agrigento alla quale parteciperanno Rosario Crocetta, candidato a presidente della Regione Siciliana, e Stefano Fassina, responsabile nazionale politiche economiche del PD. Relatore sarà Luigi Sferrazza, responsabile esecutivo provinciale per lo sviluppo economico.

“I territori agrigentini oltre la crisi”, è il titolo della conferenza programmatica. Ecco l’introduzione del segretario provinciale del PD Emilio Messana:

“Il titolo della Conferenza Programmatica è declinato al plurale perché la nostra provincia è un unicum che racchiude aree geografiche non omogenee, vocate ad uno sviluppo e ad una crescita peculiari: il mare, la montagna, la collina, i centri storici, la campagna, i patrimoni naturalistici e archeologici.


Nessuna politica di sviluppo dei territori agrigentini può essere credibile ed efficace se non viene pensata come parte di un disegno riformatore dell’intera Regione e lo sviluppo della Sicilia e del Sud è possibile se programmato all’interno di una seria strategia riformatrice nazionale, in grado di affrontare i nodi della crisi economica, sociale e democratica dell’intero Paese.

Pur esistendo punte di eccellenza, alle quali dobbiamo guardare con grande attenzione, nella nostra provincia – che non ha mai conseguito un sufficiente grado di sviluppo e dignitosi livelli di qualità della vita – gli effetti della crisi sono drammatici. Le campagne rischiano la desertificazione, i centri storici crollano, i lavoratori precari sono a rischio, gli enti locali sull’orlo del dissesto, l’edilizia ferma, il tasso di industrializzazione prossimo allo zero, il turismo arranca, i giovani emigrano. La crisi innestandosi su un sistema produttivo fragile ricaccia nella povertà larghe fasce della nostra popolazione.

E’ necessario un NUOVO PATTO SOCIALE che sappia tamponare le criticità del presente e favorire uno sviluppo dei territori agrigentini nella rete regionale, nazionale, dell’area mediterranea ed europea.

In questa prospettiva ci siamo mossi, incontrando le parti sociali, professionisti, intellettuali e imprenditori, dai quali abbiamo raccolto critiche, preoccupazioni, smarrimento per un deficit di rappresentanza politica ma soprattutto proposte e una gran voglia di riscatto.

Le elezioni regionali anticipate ci hanno costretto ad anticipare i tempi e i risultati di questa Conferenza Programmatica dovranno essere ulteriormente sviluppati ed arricchiti.

Riteniamo che l’antidoto contro il voto di protesta e l’astensionismo sia una forza politica che guarda in faccia la crisi e propone soluzioni realizzabili. La Sicilia ha bisogno di un nuovo modello di sviluppo. La candidatura di Rosario Crocetta, già sindaco e attualmente deputato europeo, coniuga l’esperienza di governo di una grande città e la consapevolezza del ruolo e dell’importanza delle istituzioni europee, irrinunciabile ancoraggio di una rinascita economica e sociale della Sicilia. Il Partito Democratico sente la responsabilità di promuovere un nuovo inizio nel quale ognuno deve fare la sua parte e “Agrigento deve fare Agrigento”. La presenza di Stefano Fassina, responsabile nazionale per le politiche economiche del Partito Democratico, testimonia che concorriamo ad un grande progetto: Ricostruire e cambiare l’Italia, bene comune”.