Elezioni Sicilia: ecco tutti i nomi in lista nell’Agrigentino, D’Orsi candida la moglie

Elezioni regionali per il rinnovo dell’Ars, ultimi giorni decisivi anche nell’Agrigentino per la preparazione delle liste che dovranno essere consegnate entro il 28 settembre.

Le liste sono quasi pronte, ma mancano gli ultimi ritocchi.

PD. Oggi pomeriggio si riunisce il Pd guidato da Emilio Messana. La lista – racconta il Giornale di Sicilia – è quasi pronta. Ci sono gli uscenti Giacomo Di Benedetto di Raffadali, Giovanni Panepinto di Bivona, Enzo Marinello di Sciacca a cui si aggiungono Alberto Tedesco di Canicattì ed Enzo Carlino di Licata. Si attendono però i nomi delle donne che non sembra facile trovare.

LISTA PER ROSARIO CROCETTA. Tra i candidati nella “lista del presidente” ci sarà l’ex direttore generale della Dedalo ambiente, Piero Lucchese, di Licata. Per l’API il capolista sarà Filippo Bellanca di Sciacca.

UDC. Il partito di Casini schiera Lillo Firetto sindaco di Porto Empedocle, Gaetano Cani di Canicattì e il sindaco di Menfi Michele Botta. Le due donne in lista sono Martina Barbera di Licata e Margherita La Rocca di Ribera.

SEL, FEDERAZIONE DELLA SINISTRA E VERDI propongono una lista unica in sostegno di Claudio Fava, tra i candidati ci sarebbero Lillo Miccichè di Agrigento, Emanuele Schembri di Favara, Nicola Ciccarello di Ribera, Vincenzo Gurreri di Sciacca, tra le donne Francesca Muscarella.

IDV. Il partito di Di Pietro candida Nello Hamel, Dario Romano, Angelo Messinese, Nino Buscemi, Salvo Nicolosi e Antonio Ficarra.


GRANDE SUD con Miccichè presidente schiera Michele Cimino, Giovanni Barbera, Vincenzo Giambrone, Francesco Coppa di Bivona e Giuseppe Manzone di Montallegro. Pronte a entrare in lista anche Barbara Garascia e Paola Antinoro.

FLI. Il partito di Fini nell’Agrigentino ricandida l’uscente Luigi Gentile, Giuseppe Morello sindaco di Naro e Rosario Bonfanti sindaco di Palma di Montechiaro.

PDS. Il Partito dei Siciliani (che sarebbe il nuovo nome del Mpa di Lombardo) candida Roberto Di Mauro, Mariano Ragusa, Angelo Rinascente e Patrizia Marino, moglie del presidente della Provincia di Agrigento Eugenio D’Orsi.

PDL. Il partito di Berlusconi, che appoggia Nello Musumeci come presidente, mette in lista Angelo Bennici, Nino Bosco, Vincenzo Fontana, Giuseppe Di Rosa.

PID. Candidati del partito di Cuffaro e Romano nell’Agrigentino l’uscente Salvatore Cascio e Giancarlo Granata.

CINQUE STELLE. Ecco gli agrigentini seguaci di Beppe Grillo che tentano di conquistare un posto all’Ars: Nereo Dani, Emanuele Dalli Cardillo, Giovanni  Di Caro, Emma Gannì, Matteo Mangiacavallo, Claudia  Mirasola, Giuseppe Zagarrio.

FORCONI E ITALIANI LIBERI E FORTI. I movimenti guidati da Mariano Ferro e Gaspare Sturzo potrebbero schierare Giusepep Gramaglia, Enzo Di Natali, l’ex sindaco di Favara Domenico Russello e l’ex deputato regionale Maria Grazia Brandara.