Agrigento, solidarietà a Teleacras da D’Orsi per l’intimidazione subita

Il presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, interviene, con una nota, sui recenti fatti di carattere intimidatorio, che hanno interessato l’emittente televisiva Teleacras, con l’incendio di un capannone e di alcune autovetture.

“Tutti quanti – ha detto il presidente D’Orsi –  dovrebbero tutelare Teleacras, perché ha rappresentato e rappresenta un patrimonio sociale del territorio e ineludibile riferimento del settore dell’informazione per i recenti fatti che mortificano la coscienza degli agrigentini onesti. Rivolgo inoltre – aggiunge D’Orsi – sentimenti di affettuosa solidarietà alle persone coinvolte ed esprimo una forte condanna per i fatti verificatisi”.

Agrigento, a fuoco capannone e auto del patron di Teleacras Giovanni Miccichè

‘Attentato a Teleacras’, la solidarietà di Angelino Alfano

Intimidazione col fuoco a Teleacras, solidarietà dalla Cna a editori e giornalisti