Estorsioni in danno di un commerciante, un arresto dei carabinieri a Sciacca

Stamattina, a Sciacca, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato il pregiudicato 52enne saccense Calogero Galleggiante Crisafulli, da poco scarcerato dopo una lunga detenzione, responsabile di una serie di estorsioni nei confronti di alcuni commercianti del centro cittadino.

L’uomo è stato bloccato mentre stava intascando la somma di  150 € da un commerciante ambulante del centro. A far scattare l’operazione i militari della stazione di Sciacca, il cui maresciallo comandante, dopo aver ricevuto la denuncia della vittima esasperata dalle continue richieste di denaro, ha organizzato il servizio di appostamento che ha consentito di catturare l’estorsore.

Le indagini finora esperite hanno permesso di accertare che l’attività criminale posta in essere dall’individuo andava avanti da alcune settimane e gli aveva già permesso di farsi consegnare dalla vittima la somma complessiva di oltre 500,00 €.


Altri commercianti hanno presentato denuncia nei confronti dell’arrestato per fatti analoghi. I militari sono tuttora alla ricerca di eventuali altre vittime allo scopo di poter fare piena luce sulla vicenda. L’arrestato è ora a disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca.