Elezioni Sicilia, Brandara torna in corsa per l’Ars con Grande sud

Michele Cimino chiama, Mariagrazia Brandara risponde. L’ex sindaco di Naro ed ex deputato regionale, Brandara, torna in corsa per l’’assemblea regionale siciliane nelle lista di Grande sud con Miccichè presidente.

“Farò la mia parte in difesa di questa terra – scrive la Brandara in una nota -. La politica è stata la mia passione sin da quando a 23 anni sono stata eletta consigliere provinciale, il resto è noto. Una passione che non si è mai spenta, e che ho continuato a coltivare e sviluppare nel sociale con l’associazione “Agorà”  e con il Consorzio agrigentino per la Legalità e lo Sviluppo, perché la politica non è solo partito, né rappresentanza nelle aule dei Consigli comunali, Provinciali, Regionali, ma anche impegno nelle Istituzioni.


Questo è quello che ho fatto in un tempo recente. Per la verità non ho mai cessato di avere relazioni con la politica, ed oggi che questa mi sollecita ad un impegno, non so dire di no. Se poi mettiamo in conto che nel nome del Partito c’è l’idea, l’obiettivo, sono d’accordo che render forte e determinante il movimento Grande sud può determinare una condizione politica, economica e sociale da Sud grande. Ho riflettuto e sarò in prima linea a fare la nostra parte: per la Sicilia, per la mia Provincia, per la mia terra, per la mia gente”, conclude la Brandara.