Lettera minatoria al presidente della Provincia di Agrigento Eugenio D’Orsi

Una lettera minatoria al presidente della provincia di Agrigento Eugenio D’Orsi. Una busta contenente un foglio di carta con una croce disegnata.

Il fatto si è verificato tre giorni fa, la notizia è uscita fuori oggi sul Giornale di Sicilia. D’Orsi, diversamente da altre volte in cui è stato vittima di atti intimidatori, ha deciso di non sporgere denuncia alle forze dell’ordine. “Questa decisione – ha dichiarato il presidente della Provincia – è una sorta di protesta perché mi hanno lasciato solo”.