Droga e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti a Canicattì

I carabinieri di Canicattì nel primo pomeriggio hanno arrestato Francesco Gallo, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo per reati connessi agli stupefacenti.

 

L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, dopo le preliminari formalità di rito in caserma, è stato riaccompagnato nella propria abitazione, dove dovrà permanere in regime di detenzione domiciliare.


Per resistenza continuata a pubblico ufficiale, nel pomeriggio, sempre a Canicattì, i carabinieri hanno arrestato Alfonso Gioacchino Sammartino, 54enne, esercente del luogo, che è stato pure accompagnato presso la propria abitazione, dove dovrà permanere in regimenti di detenzione domiciliare.