Discarica di Siculiana: assolti ex sindaco e tecnici, soddisfazione di Panepinto (Pd)

“Provo una grande soddisfazione per la piena assoluzione dell’ex sindaco di Siculiana e dei dirigenti comunali che erano stati coinvolti nell’inchiesta sulla discarica del Comune. Ma al tempo stesso provo una profonda rabbia: chi restituirà loro la serenità e il tempo perduti?”.

Lo dice Giovanni Panepinto, deputato regionale del PD e sindaco di Bivona, dopo la sentenza con la quale il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Palermo ha assolto l’ex sindaco di Siculiana, Giuseppe Sinaguglia, Luigi Meli, ex responsabile del servizio discarica del Comune, e Pasquale Amato, ex capo dell’Ufficio tecnico comunale coinvolti nell’inchiesta “Marna” dopo le denunce da parte di Giuseppe Catanzaro di presunte pressioni finalizzate a ostacolare l’attività nella discarica di Siculiana (Ag).

 


“Questa sentenza – dichiara Panepinto su canalesicilia.it –  rende giustizia e restituisce l’onorabilità ad amministratori corretti e competenti, che loro malgrado hanno dovuto percorrere una ‘via Crucis’. Resta una domanda: chi li ripagherà per l’amarezza di una sindacatura interrotta e del peso che, insieme con i loro familiari, hanno dovuto sopportare?”.