‘Abusi sessuali su un bimbo sul traghetto per Lampedusa’, vigile del fuoco a processo

Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Agrigento, Alberto Davico, ha disposto il rinvio a giudizio del vigile del fuoco di Lampedusa  A.N., 46 anni,  accusato di violenza sessuale su un bimbo di 11 anni.

Il processo prenderà il via il 19 dicembre prossimo. I fatti si sarebbero verificati l’anno scorso a settembre a bordo del traghetto della Siremar.  Il bambino e i suoi familiari si sono costituiti in giudizio parte civile.