Maltempo e disagi ad Agrigento, richiesta di interventi alla Giunta Zambuto

Le avverse condizioni atmosferiche e le forti precipitazioni delle ultime ore hanno causato, per l’ennesima volta, gravi danni e disagi nella ad Agrigento, ed hanno risollevato i vecchi problemi che puntualmente si verificano nella frazione del Villaggio Mosè, dove si sono  registrati allagamenti di piani bassi e attività commerciali e forti disagi soprattutto nella circolazione veicolare al limite della percorribilità.

La pessima condizione della rete di raccolta per le acque piovane, dovuta ad una mancata manutenzione ha comportato l’otturazione di alcuni canali di raccolta e di deflusso delle acque piovane.

Le acque nere che da parecchi mesi sversano “illegalmente” nelle acque bianche,così come documentato da diversi sopralluoghi effettuati dalla II Commissione Consiliare, in occasione di queste forti precipitazioni hanno invaso alcune delle strade e civili abitazioni,appare chiaro che la situazione igienico – sanitaria nell’area risulta essere grave!


“Ritengo assolutamente necessario ed indispensabile invitare l’Amministrazione Comunale nell’ambito delle rispettive competenze e responsabilità – scrive in una nota Il consigliere comunale di Grande Sud Gerlando Gibilaro – di predisporre attività di verifica e monitoraggio tese alla verificazione del regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi per lo smaltimento delle acque meteoriche provvedendo, ove necessario, alla rimozione di eventuali ostacoli e/o ostruzioni che ne compromettano la funzionalità”.