Porto Empedocle, la nuova rotatoria Ciuccafa diventa realtà

Sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria adeguatamente illuminata , di contrada Ciuccafa a Porto Empedocle, in sostituzione dell’attuale bivio sulla SS. 115 estremamente pericoloso e regolato da un semaforo.

 

Il sindaco Calogero Firetto e il direttore dei lavori, Umberto Riera, della direzione regionale Anas, hanno dato ufficialmente il via ai lavori con le prime ruspe e gli operai in azione nei pressi della nuova chiesa “Santissima Trinità” di contrada Ciuccafa, a margine della Statale, dove sorgerà il bivio che eliminerà il semaforo fonte di estenuanti attese e code da parte degli automobilisti.

L’opera, che prevede un investimento di un milione e 200 mila euro, è di grandissima utilità perché snellisce il traffico.


I lavori termineranno entro la prossima primavera. La realizzazione del nuovo ingresso del popoloso quartiere era stata a lungo rivendicata dal sindaco Lillo Firetto che ha dato voce alle esigenze degli abitanti di contrada Ciuccafa  “che hanno diritto – ha detto Firetto – a non vivere reclusi”.