Lillo Firetto eletto alla Regione: un successo annunciato

Un fiume straripante di gente ha accolto il neo deputato Lillo Firetto, eletto all’Assemblea Regionale Siciliana con un risultato strepitoso. Ad accoglierlo festosamente amici e sostenitori che per tutta la giornata hanno gremito il comitato elettorale di via Panoramica dei Templi.

Grande attesa anche da parte dei giornalisti accorsi da tutta la provincia per raccogliere i primi commenti del vincitore:  “Sono fortemente soddisfatto di questo risultato che al tempo stesso mi carica di grande responsabilità. Ringrazio tutti coloro che hanno riposto ampia fiducia al mio progetto e a quello del partito dell’Udc. Cercherò di apportare il mio personale contributo in una provincia ed una Sicilia che vivono difficoltà immense.”


Un successo per Firetto, già sindaco di Porto Empedocle, ma anche per l’Udc agrigentino, visto che a Sala d’Ercole, farà il suo ingresso anche Margherita La Rocca, seconda nella lista dell’Udc.

“Confermata la vittoria di Crocetta, adesso bisogna lavorare per affrontare concretamente i tanti problemi di questa terra – ha sottolineato il neo deputato Firetto -. Non voglio dare segni di presunzione ma ritengo che i contenitori e i partiti in questo un momento contino poco. Anche per questo ritengo che sia il tempo delle idee e degli uomini e che i partiti abbiano un valore relativo”.

Lillo Firetto in serata ha poi simbolicamente festeggiato al Comune di Porto Empedocle, incontrando e salutando i propri concittadini. Una vittoria che vuol dedicare ai tantissimi sostenitori di tutta la provincia che gli hanno manifestato affetto e stima in questa breve ma intensa campagna elettorale. Immancabile una dedica speciale alla famiglia che lo ha fortemente incoraggiato.