Boom dell’Udc nell’Agrigentino, il commento di Giovanni Nocera

“A pochi giorni dalla chiusura delle consultazioni elettorali regionali, per l’Udc in provincia di Agrigento, è tempo di bilanci. La vittoria schiacciante di Lillo Firetto da una parte, eletto all’Ars con 11.420 voti e l’exploit dell’Udc agrigentino dall’altra con 21.432 voti pari al 12,18% delle preferenze sono dati che rafforzano e radicano il progetto del partito dello scudo crociato”.

E’ questo il commento di Giovanni Nocera responsabile organizzativo provinciale che si sofferma sul successo di Lillo Firetto, rieletto sindaco di Porto Empedocle nel 2011 con il 94 per cento dei voti ed oggi deputato regionale.


“Altro dato significativo è il confronto con il Movimento 5 stelle: se Giancarlo Cancelleri (M5s) risulta il più votato in Sicilia, in rapporto al numero dei votanti e dei voti ottenuti, Lillo Firetto è per lo stesso ragionamento il secondo candidato più votato per il numero di voti ottenuto rispetto ai votanti. In ogni caso Firetto è il vero vincitore di queste elezioni per la provincia di Agrigento. Un risultato straordinario anche per l’Udc di Agrigento con due deputati eletti. Infatti con la vittoria di Rosario Crocetta alla Presidenza, Firetto viene eletto nel listino regionale e quindi “cede” il seggio guadagnato nel collegio di Agrigento al secondo più votato ovvero Margherita La Rocca Ruvolo (3199 preferenze), di Ribera.

L’Udc in provincia di Agrigento si è rivelato un partito forte , ben strutturato e con un trend elettorale in crescita, secondo per voti solo al Partito delle Libertà. L’Udc conquista 11 seggi all’Assemblea Regionale Siciliana e 2 che arrivano dagli eletti nel Listino Crocetta, a Catania e appunto ad Agrigento”, ha concluso Nocera.

I primi impegni di Firetto all’Ars: ‘Lotta agli sprechi e soppressione Ato rifiuti’

Zambuto: ‘L’Udc più forte all’Ars con Lillo Firetto e Margherita La Rocca’

VIDEO. Elezioni Sicilia, parla il neo deputato regionale Lillo Firetto (Udc)

Lillo Firetto eletto alla Regione: un successo annunciato

Casini ad Agrigento: ‘In Sicilia calpestata l’autonomia, usata come licenza di uccidere’

VIDEO. Firetto verso l’Ars, comizio di chiusura a Porto Empedocle

I commenti sono chiusi