Evasione dopo arresto per droga, arrestato ghanese ad Agrigento

Era stato arrestato per spaccio di droga e messo agli arresti domiciliari ma lui se ne andava a passeggiare in giro per la città dei templi.

Così ieri mattina, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Agrigento  hanno arrestato in flagranza di evasione Kalid Hamid, operaio extracomunitario di origine ghanese, residente in città. L’uomo è stato trovato fuori dalla propria abitazione a piedi,  in via Atenea, violando così le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria come persona sottoposta agli arresti domiciliari. Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed agevolazione dell’immigrazione clandestina  i reati di cui l’extracomunitario è indiziato e per i quali era stato recentemente denunciato in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Agrigento. L’immigrato, dopo le formalità di rito in caserma, è stato riaccompagnato nella propria abitazione dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.