Natale senza Cattedrale, Agrigento in crisi d’identità

Arriva il Natale ma ancora una volta suoneranno a vuoto le campane della Cattedrale San Gerlando, chiusa per rischio di crolli dalla Protezione civile. La città senza Duomo festeggia la Natività con un filo di grigiore. La mancanza per la solennità è notevole, e si sente.

Il vescovo di Agrigento ha più volte sollecitato e organizzato incontri e vertici. La situazione idrogeologica, però, non è dellle migliori. Passerà ancora del tempo. Anche Pasqua ed altre festività di Natale. E la città senza Cattedrale manterrà la sua crisi d’identità.

Nella foto di Gabriele Bruccoleri Alessia ed Enrico Musumeci davanti la cattedrale.

Da: Giornale di Sicilia