Scorta al sindaco di Ribera dopo le intimidazioni

Il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica di Agrigento ha deliberato l’assegnazione di una scorta al sindaco di Ribera, Carmelo Pace.

La decisione è stata assunta dopo una serie di intimidazioni che Pace ha subito: recentemente qualcuno ha dato alle fiamme il portone di casa del primo cittadino. L’interessato preferisce non commentare la decisione. La procura di Sciacca, intanto, indaga per risalire agli autori delle minacce, esaminando l’attività amministrativa.