Totò Cuffaro esce dal carcere per la sepoltura del padre a Raffadali

Oggi non si è visto per tutta la giornata. L’ex presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro, domani mattina dovrebbe arrivare a Raffadali, in provincia di Agrigento, suo paese natale, per assistere alla tumulazione della salma del padre scomparso il 31 dicembre all’età di 85 anni.

L’ex governatore, detenuto a Rebibbia dove sta scontando una condanna a sette anni per favoreggiamento alla mafia, non ha ottenuto in tempo il permesso per assistere alle esequie ma gli è stato concesso di trascorrere 24 ore con i familiari. La salma del padre è stata nella cappella del cimitero dove è stata trasportata dopo i funerali e verrà tumulata domani.