Naro, uomo muore fulminato da scarica di corrente ad alta tensione

Un cittadino di origine rumena è morto nella notte dopo essere stato colpito da una scarica di corrente elettrica ad alta tensione mentre stava cercando, a quanto pare, di rubare con alcuni complici i cavi in rame di un elettrodotto.

L’uomo è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale ”Barone Lombardo” di Canicattì dagli stessi complici (denunciati per furto aggravato), dove però è deceduto a causa delle gravi ferite riportate dalla scarica.