Porto Empedocle, picchia la sua ex e la polizia lo arresta

Picchia  la sua ex minorenne responsabile d’averlo lasciato. La ragazza, diaciassettenne, è finita  in ospedale, ma per lui, Antonino Fratacci, 21 anni, sono scattate le manette.

E’ stato arrestato dai poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle con l’accusa di rapina, stalking, lesioni personali in danno di minore e minacce gravi a una terza persona.

La giovane è stata picchiata, ieri sera, nel quartiere di Piano Lanterna, a Porto Empedocle, dove la ragazza era in compagnia di alcuni amici. Il suo ex, che già l’aveva assillata con sms, telefonate e pedinamenti, l’ha avvicinata, minacciata, aggredita, portandole via il cellulare per evitare che la ragazza potesse chiedere aiuto. I poliziotti, avvisati da un passante, sono intervenuti subito arrestando il giovane empedoclino.