Crollo ponte Verdura, ecco i percorsi alternativi alla Ss115

Proseguono anche oggi le verifiche tecniche dell’Anas sul ponte Verdura sulla strada statale 115 ‘Sud occidentale sicula’ a Ribera (Agrigento), dopo che sabato mattina la statale 115 è stata chiusa tra lo svincolo di Sant’Anna (km 134) e quello  Verdura (km 136,2) e, mentre erano in corso verifiche tecniche, è crollata una porzione della campata centrale del viadotto.

L’Anas, in accordo con la Prefettura di Agrigento e le Istituzioni interessate, ha individuato un percorso alternativo per i veicoli leggeri e per i servizi pubblici essenziali.

Per i veicoli provenienti da Sciacca e diretti ad Agrigento: dalla statale 115 al km 134, svincolo di Sant’Anna, si imbocca la strada provinciale 36 in direzione Caltabellotta e si prosegue sulla strada provinciale 88 in direzione Burgio, sulla strada provinciale 47, in direzione Villafranca Sicula, sulla statale 386 “di Ribera” in direzione Calamonaci-Ribera fino a incrociare la statale 115 in corrispondenza dello svincolo Verdura al km 136,2.

Percorso inverso per i veicoli provenienti da Agrigento e diretti a Sciacca imboccando la statale 189 al km 136,2, svincolo Verdura, dalla statale 115.

I veicoli potranno percorrere il tratto in variante osservando il limite di velocità di 40 km/h.

Questo percorso alternativo è precluso ai mezzi pesanti, con massa superiore alle 3,5 tonnellate, ai quali si consiglia di percorrere da Agrigento a Sciacca la statale 115, la  statale 189 “della Valle dei Platani”, la statale 121 “Catanese”, A19/dir, la statale 624 “Palermo-Sciacca” e la SS115. Percorso inverso per i mezzi pesanti provenienti da Sciacca e diretti Agrigento.

Le deviazioni sono segnalate in loco mediante cartellonistica stradale prevista dal Codice della Strada. Lungo il percorso, sono presenti le squadre dell’Anas per garantire la viabilità in piena sicurezza.

La Prefettura di Agrigento ha attivato un tavolo di monitoraggio sulla viabilità al quale partecipano tutti gli enti interessati, oltre all’Anas.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.