Navi della Marina Militare Italiana a Porto Empedocle

Tre unità navali della Marina Militare Italiana impegnate nel 259° corso di Scuola Comando faranno scalo a Porto Empedocle il prossimo 14 febbraio e vi rimarranno fino a lunedì 18 febbraio. Si tratta delle corvette Fenice e Urania e del pattugliatore d’altura Vega.

 

La Scuola Comando Navale è un’istituzione di elevata valenza formativa, unica tra le Marine di rango della Nato, e vanta una tradizione ottuagenaria. La sua lunga storia, iniziata nel lontano 1926 con le sole interruzioni nel corso dei conflitti bellici mondiali, è stata caratterizzata da una costante opera di travaso verso innumerevoli generazioni di giovani Ufficiali, non solo in termini di conoscenze nautiche, marinaresche e professionali, ma anche di tradizioni, passione e valori morali che sono alla base della figura dell’Ufficiale della Marina Militare.

Partecipano alla Scuola Comando giovani ufficiali provenienti da varie specializzazione dell’Accademia Navale di Livorno, con loro anche dei giovani Ufficiali delle Marine Militari di Stati esteri, facenti parte della Nato, per addestrarsi ed acquisire esperienze professionali nella condotta e nelle manovre delle Unità Navali. Ciò testimonia la grande considerazione nel campo marinaresco che l’Italia da sempre vanta nel Mondo.


Le Corvette Fenice e Urania appartengono alla classe “Minerva”. Sono Unità di produzione quasi totalmente italiana in tutte le loro componenti strutturali ed elettroniche. E’ stata particolarmente privilegiata la capacità antiaerea, pur osservando flessibilità di impiego che le rende idonee a svolgere la difesa di convogli costieri. Attualmente sono impegnate in compiti di pattugliamento costiero.

Nave Fenice è stata costruita dai Cantieri Navali del Muggiano, è stata consegnata alla Marina Militare nel Dicembre 1990. Lunga 87, larga 10 è comandata dal Capitano di Fregata Giovanni Cazzato

Nave Urania è stata costruita nei cantieri navali di Riva Trigoso, varata il 21 Giugno 1986 è stata consegnata alla Marina Militare il 1 giugno 1987, al comando c’è il Capitano di Fregata Marcello Pastore

Nave Vega è l’ultima della serie dei quattro Pattugliatori d’ Altura costruiti nei Cantieri Navali del Muggiano di La Spezia. E’ stata consegnata alla Marina Militare nel marzo 1991 e assegnata al Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera, presso la Base Navale di Augusta (SR). Al comando il Tenente di Vascello Emanuele Morea.