Cade da pala eolica a Caltabellotta, morto giovane operaio

Tragedia in un parco eolico di Caltabellotta, nell’Agrigentino. Un operaio 21enne è morto dopo essere precipitato nel vuoto da una pala eolica.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane stava effettuando dei lavori di manutenzione, quanto per cause ancora da accertare, è caduto al suolo da un’altezza di una decina di metri. Subito soccorso è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Sciacca, dove ai medici non  rimasto altro da fare che dichiararne la morte. La Procura della Repubblica di Sciacca ha aperto un’inchiesta e i carabinieri hanno sequestrao il cantiere.