Agrigento, cane abbandonato e incatenato davanti casa di volontaria ‘Aronne’

Sono sempre di più i cani abbandonati dai propri padroni ad Agrigento. Ieri un meticcio è stato abbandonato e incatenato con una catena pesante intorno al collo davanti l’abitazione di Jessica Vecchio, una delle attiviste dell’associazione animalista “Aronne” che si occupa con grandi difficoltà del recupero e della cura dei randagi.


Il cane è stato chiamato Jack, “è buonissimo, un coccolone, visibilmente denutrito e molto spaventato, ha circa un anno e mezzo.Va d’accordo con cani e gatti adora i bambini. E’ urgente la sua adozione”, posta su facebook Jessica Vecchio di “Aronne”. Per informazioni 3498111610 – 3290260446.