Corruzione al comune di Palma, un fermo

I carabinieri hanno fermato l’architetto Giuseppe Tuzzolino, 33 anni, di Agrigento, indagato, tra l’altro, di corruzione, abuso d’ufficio, truffa aggravata ai danni dello Stato e del Comune di Palma di Montechiaro.


L’architetto, sottoposto a intercettazioni, secondo la procura voleva scappare a New York. Con lui sono indagati l’ex sindaco di Palma, Rosario Bonfanti, il dirigente dell’Utc, Salvatore Di Vincenzo, e il responsabile dell’ufficio antiabusivismo Baldassare Zinnati. (Ansa)