Agrigento, cerimonia del 199° annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Si è svolta oggi la cerimonia del 199° annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, organizzata dal Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento.

Il Comandante Provinciale Colonnello Riccardo Sciuto, nel suo discorso facendosi interprete del pensiero dei Carabinieri di ogni ordine e grado che prestano servizio con fedeltà ed onore in questa Provincia, ha così detto:

“La forza di ciascuno di Noi è la forza dell’Arma e dello Stato, così come ogni nostra incertezza, ogni nostra disattenzione, sono l’incertezza e la disattenzione stessa dell’Arma e dello Stato. Piccole o grandi che siano le ingiustizie che si compiono, queste andranno perseguite secondo Legge, con eguale perseveranza e intensità, nel nome di quell’impegno imperituro e disinteressato che sotto la formula del Giuramento ci ha legato per sempre ai nostri doveri. A Voi è stato affidato il compito di difendere e proteggere – costi quel che costi – la dignità di ogni cittadino, la sua intraprendenza imprenditoriale ed economica, la sua libertà, di fronte alle angherie e alle prepotenze della criminalità comune e, soprattutto, in questa meravigliosa Terra, di quella organizzata.

E’ un compito arduo, senza sosta, fatto di successi ed insuccessi, di soddisfazione e di sofferenza, ma che deve essere svolto, sempre e comunque, nella piena consapevolezza che il nostro impegno è l’impegno della ragione sulla follia e sulla violenza, della Giustizia sull’arbitrio e sull’illegalità. Non vorrei essere in nessun altro posto al mondo, oggi, se non qui, insieme a Voi per dirVi: Grazie sigg. Ufficiali, grazie sigg. Marescialli, grazie sigg. Brigadieri, grazie sigg. Appuntati e grazie sigg. Carabinieri per ciò che fate e per ciò che siete!>