“PuliAmo la Bellezza”, evento Legambiente ad Agrigento

Sarà presentata domani agli Organi d’informazione ed all’opinione pubblica la giornata ecologica
che farà da prologo ad un ricco calendario di iniziative, manifestazioni ed eventi – alcuni già
definiti, altri in fase di allestimento – che, nei mesi di luglio e di agosto, animeranno l’estate
agrigentina in Centro Storico.
La giornata ecologica avrà luogo domenica prossima, 23 giugno, ed interesserà diverse zone del
Centro Storico. Il concentramento dei volontari è infatti previsto alle ore 16:30 in quattro diversi
punti: Piazza Seminario, la Chiesa della Badiola in via s. Girolamo, Piazza s. Giuseppe e Piazza
Municipio. Da ognuno di questi punti le squadre di volontari si muoveranno percorrendo degli
itinerari ben precisi che avranno quale punto di convergenza finale l’area prospiciente Palazzo Lo
Jacono Maraventano, dove si avrà la proposizione di un momento di riflessione e di preghiera
comunitaria. La serata si concluderà con un momento conviviale, con grigliata di salsiccia e
mescita di buon vino.
Le operazioni di pulizia simbolica di strade e piazze da parte dei volontari saranno precedute, nella
mattinata di domenica, dalle attività di un workshop di restauro organizzato dal Comitato per la
Tutela dei Beni Culturali in Sicilia che si svolgerà allo Spazio “Il Funduk”, in via Santa Maria dei
Greci. L’evento ha lo scopo di avvicinare maggiormente i visitatori ed i turisti alla fruizione del
ricchissimo patrimonio culturale custodito nel Centro Storico facendo conoscere loro alcune
metodologie di restauro.
Alla conferenza stampa di domani prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Agrigento Marco
Zambuto, il Direttore dell’Ufficio Diocesano dei BB.CC. don Giuseppe Postillo, il parroco della
Badiola don Nazareno Ciotta, Claudia Casa per Legambiente, Gaetano Pendolino per il
Distretto Turistico Valle dei Templi, Teresa Accurso Tagano per l’Associazione Culturale Spazio
Il Funduk, Calogero Cumella dell’Associazione CulturArt, Paolo Minacori per FAM Fabbriche
Chiaramontane e Vincenzo Camilleri per il Centro Commerciale Naturale di via Atenea.