Riduzione servizio elisoccorso, Firetto chiede spiegazioni a Borsellino

La cessazione dell’attività notturna del servizio di eliambulanza della Centrale Operativa di Caltanissetta, prevista a partire dal primo luglio, penalizza gravemente gli utenti di ben tre provincie, Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Per questo motivo il capogruppo Udc all’Ars, Lillo Firetto nella qualità di membro della Commissione Sanità dell’Assemblea Regionale Siciliana ha chiesto la convocazione urgente dell’Assessore Regionale alla Salute, Lucia Borsellino affinché riferisca in Commissione in ordine a questa vicenda.

I commenti sono chiusi