Agrigento, Moscatt spiega il piano per i giovani del Governo Letta

“Da una delle province più segnate dalla carenza di lavoro, come la mia, è doveroso far apprendere alle giovani generazioni, ed alle loro famiglie, che tipo di provvedimenti Parlamento e Governo hanno avviato per cercare di fronteggiare il problema. Mi riferisco al Decreto legge per il rilancio dell’occupazione a partire da quella giovanile. A questo va aggiunta la ‘Youth Guarantee’, quel piano europeo di sei miliardi per il periodo 2014-2020 destinato ai Paesi con il tasso di giovani senza lavoro superiore al venticinque per cento. Sulla carta, la ‘dote’ per l’Italia è di circa 400 milioni col sud che dovrebbe beneficiarne maggiormente rispetto al resto d’Italia. Finalmente i giovani ed i loro futuro sono una priorità di Governo, un primo passo dopo anni di tagli e sacrifici, finalmente qualcosa si muove”.

Così il parlamentare agrigentino del Partito democratico Antonino Moscatt, commenta le misure di rilancio occupazionali che aiuteranno anche i tanti giovani della provincia di Agrigento. Anche per questo è stato organizzato sabato 29 ore 11.00, presso il Bar Milano di Agrigento, “Parliamo di…” con tematiche inerenti i giovani, il Mezzogiorno e l’Europa. Verranno raccolte anche le istanze di chi vorrà intervenire. Vi prenderanno parte il parlamentare nazionale Antonino Moscatt, il deputato all’Ars Giovanni Panepinto, ed il Segr. Provinciale dei giovani democratici Salvatore Gazziano, che commenta: “Si tratta della prima delle tante iniziative che verranno organizzate in tutti i circoli della provincia di Agrigento per informare e far capire come si sta intervenendo sul mondo del lavoro. E’ fondamentale saper cogliere le opportunità che da oggi in avanti potranno presentarsi” .