Pulizia delle spiagge, volontari in azione a Giallonardo

In mancanza di fondi per la pulizia delle spiaggie il sindaco di Realmonte, Piero Puccio ha organizzato nella mattinata di oggi, una pulizia straordinaria del litorale di Giallonardo. A dare una mano al primo cittadino è arrivata la giunta comunale al completo, il presidente del Consiglio Comunale, alcuni consiglieri, i giovani aderenti al Circolo Rabat Legambiente i volontari della Protezione Civile “FENICE”, numerosi rappresentanti del comitato di Giallonardo e rappresentanti della ISEDA.
Sono stati ritrovati e recuperati pneumatici e materiali vari, un pezzo di relitto di una barca e sono stati raccolti una trentina di grossi sacchi di spazzatura. I bagnanti in quel momento presenti in spiaggia hanno accolto con grande entusiasmo l’iniziativa. Sarebbe stato un disastro per la stagione estiva se non si fosse provveduto alla pulizia delle spiagge con un incalcolabile danno per l’immagine non solo del Comune di Realmonte ma anche per la provincia agrigentina.
“Il nostro è un Comune di poco meno di 5.000 abitanti – ha detto il sindaco Piero Puccio – ed ha risorse, sia umane che economiche, proporzionali alle sue normali dimensioni, ma nel periodo estivo la popolazione si quintuplica rendendo impossibile al Comune la gestione di tutti i servizi”.