Lampedusa, tra migranti che incontrano Pontefice anche musulmani

Ci saranno anche degli immigrati musulmani tra i cinqaunta profughi che domani incontreranno al Molo Favaloro di Lampedusa Papa Francesco, nel corso della sua visita lampo sull’isola. Lo ha confermato il parroco di Lampedusa, don Stefano Nastasi, parlando con i giornalisti della visita del Santo Padre. Al momento ci sono al Centro d’accoglienza 112 migranti, tra cui 75 minori non accompagnati. Di questi 50 saranno trasferiti domani al molo Favaloro. “Sono stati invitati e non certo costretti a venire – spiega don Stefano – tra loro ci sono anche musulmani. Sono stati scelti uomini, donne, bambini, giovani. Sono rappresentativi tra coloro che sono al Centro d’accoglienza”. Altri migranti, ma questa volta solo cristiani, parteciperanno somani alla Santa Messa che verra’ celebrata dal Papa. Ai giornalisti che gli chiedono come mai il Papa non vada al Centro d’accoglienza, don Stefano risponde: “Prima dei luoghi vuole incontrare i volti dei migranti”. (Adnkronos)