Lampedusa, Lombardi: “Il Papa non farà dichiarazioni politiche, attento a tema accoglienza”

“Con questo viaggio il Papa vuole sottolineare la sua attenzione al dramma delle migrazioni, dei rifugiati, di tutti i problemi che ci sono nel mondo e causano queste grandi sofferenze, ma non e’ che voglia fare qualche dichiarazione precisa dal punto di vista politico, certamente no”. Cosi’ padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede, ha risposto alle domande dei giornalisti a Lampedusa in riferimento alle scelte della politica italiana sulle politiche dell’immigrazione.

“Avere scelto Lampedusa come primo viaggio del suo pontificato e’ un fatto molto significativo. Quello dei centri d’accoglienza e’ un tema che tocca profondamente Papa Francesco. Anche se l’organizzazione e’ avvenuta in poco tempo certamente questo tipo di attenzione e’ qualcosa che lui ha nel cuore da sempre. La lettera d’invito del vescovo ha trovato un terreno pronto per rispondere”. Lo ha detto il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, nella sala stampa allestita accanto il campo sportivo di Lampedusa, dove domani il Pontefice celebrera’ la messa. (ITALPRESS)

I commenti sono chiusi